La danza del pennello

Il bambù
simbolo di amicizia
perenne e longevità

sumi-e, sumi-e Beppe Mokuza, tecnica pittorica, sumi-e gru

Il sumi-e coglie l'essenza della natura

"Mi auguro che quest’arte
tocchi il vostro cuore,
così come ha toccato il mio"

Enso, Beppe Mokuza, sumi-e Beppe Mokuza, Sumi-e Enso, Enso Beppe Mokuza

Sumi-e - Beppe Mokuza

Omdat schilderen een toepassing is van deze filosofie, omdat schilderen doordringt in de mysteries van het universum, kun je zeggen dat deze manier van schilderen, eerder dan het laten zien van de wonderen der natuur, deelneemt aan de bewegingen van de natuur.
Het is een speciale manier van leven, een psychische plaats waar aan het echte leven wordt deelgenomen en waar kunst en levenskunst tot overeenstemming komen. Een subliem kunstwerk creëert een vitaal microkosmos dat de macrokosmos weerspiegelt. Het is subliem omdat haar schoonheid verband houdt met het leven en de oorspronkelijke geest.
Daarom is er dat oude gezegde dat degenen die verdiept zijn in het schilderen langer zullen leven, omdat het leven dat ontstaat door de aanraking van het penseel, het leven zelf versterkt. Deze zelfde principes worden belichaamd door de schilder, die door de kunst van het penseel zichzelf naar het leven toe beweegt, en de manifestatie van het leven oproept in zijn kunstwerken. Het gebaar van het penseel op het papier moet overeenkomen met het inzicht dat leeft in zijn/haar hart.

EXTRA NIEWS

BEPPE MOKUZA BEZOEKT NEDERLAND IN JUNI !

WIL JE MET ONS MEEDOEN?

Voor meer informatie klik hier

 

Beppe Mokuza organiseert van 31 mei tot 14 juni 2017 diverse Sumi-e demonstraties en workshops in  Nederland.

Hij nodigt iedereen, zowel beginners als mensen met ervaring, van harte uit om kennis te maken met deze traditionele manier van zenschilderen.

 

Geplande Activiteiten

Interview met Meester Beppe Mokuza

Come si è accostato al sumi-e e allo zen? (Vertaling volgt zo spoedig mogelijk)

Beppe Mokuza, Mokuza, Maestro, sumi-e, Conferenza sumi-e

Meester Beppe Mokuza

Mi sono accostato al sumi-e casualmente, invitato da un caro amico ad andare ad ascoltare una conferenza sullo Zen, in un cinema di Torino, tenuta dal monaco Ezio Tenryu Zanin. Quest’evento ha segnato la mia vita, perché sono rimasto colpito immediatamente dalla postura dello zazen (meditazione seduta) e da quel momento ho cominciato la pratica della meditazione zen. Accostandomi a questa disciplina sono entrato in contatto con i segni espressivi della pittura sumi-e e mi sono accorto di esserne profondamente attratto. Per studiare la pittura lavoravo di giorno e di notte  mi applicavo al sumi-e, dedicando ogni momento libero trovassi all’apprendimento di quest’arte.In modo del tutto naturale dopo alcuni anni di pratica mi è stato chiesto di insegnare ciò che avevo appreso ed esporre alcuni lavori… Così è cominciato tutto.

Quali sono i benefici di questa pittura? Perché essa viene chiamata; la mamma dell'arte terapia?

Beppe Mokuza, Mokuza, Maestro, sumi-e, Conferenza sumi-e

Meester Beppe Mokuza

Credo di poter affermare, attraverso la mia esperienza, che il sumi-e possa essere considerato come: “la mamma dell’arte-terapia”. Praticando sumi-e infatti, si entra in contatto diretto con il proprio corpo, il proprio equilibrio psichico ed eventualmente con il proprio spirito.

Attraverso l’impostazione di una postura corretta e naturale si migliora la coordinazione e la fluidità dell’esecuzione dei gesti, si favorisce l’adeguato funzionamento dei sistemi muscolo-scheletrico, cardiovascolare e respiratorio e si sviluppa l’omeostasi: la naturale capacità di autodifesa dalle malattie del corpo.

Tali risultati possono essere “ottenuti” grazie all’impostazione di una postura eretta, corretta e naturale durante l’attività; in questo modo si migliora la coordinazione e la fluidità durante l’esecuzione dei gesti, si favorisce l’adeguato funzionamento dei sistemi muscolo-scheletrico, cardiovascolare e respiratorio e si sviluppa l’omeostasi: la naturale capacità di autodifesa dalle malattie del nostro organismo.

“Unificando la mente e il corpo” si ritrova la calma, si riduce la dispersione mentale potenziando la capacità d’attenzione, di concentrazione e di ascolto stimolando la creatività e la sensibilità. Se si pratica correttamente, ben presto potrete constatare che state respirando meglio, che il vostro portamento è più eretto e “nobile”, che anche lo stato generale della salute, incluso l’equilibrio psichico, è migliorato.

Neem contact met ons op voor meer informatie

Ci può dare degli esempi di risultati concreti osservati in seguito all'applicazione di questo metodo sui bambini/nelle scuole?

Beppe Mokuza, Mokuza, Maestro, sumi-e, Conferenza sumi-e

Meester Beppe Mokuza

Ritengo che questo tipo di attività abbia una grande valenza sociale, educativa e terapeutica e la possibilità di sviluppare i progetti, che stanno avendo riscontri molto positivi in paesi esteri. Per citare alcuni esempi dell’applicazione di questo metodo di pittura in ambito sociale e educativo: presso la Filderstadt Kunstschule (scuola d’arte di Filderstadt, vicino a Stoccarda) si sta sviluppando  un progetto legato alla pittura con bambini socialmente disagiati. con ottimi risultati di re-inserimento nei vari gruppi classe, influenzando positivamente il comportamento degli allievi. Tale laboratorio sta dando dei risultati straordinari nel miglioramento della capacità dell’attenzione, della concentrazione e nel recupero di capacità relazionali che favoriscono dinamiche pacifiche in un ambiente neutrale. Ancora in Olanda il sumi-e viene adottato come terapia per persone affette da disturbi mentali (schizofrenia, disturbo bipolare della personalità, depressione, ecc).

Neem contact met ons op voor meer informatie