S
U
M
I
-
E
sumi-e, zen painting ITALIANO Italiano
ENGLISH English
FRANÇAIS Francais
DEUTSCH Detusch
NEDERLANDS Nederlands
BEPPE MOKUZA
  Home Page
  Cos'è il Sumi-e
  La storia del Sumi-e
  I materiali
  Beppe MokuZa
  Insegnanti autorizzati
  Galleria
  Corsi
  Calendario eventi
  Link
  Contatti
 
Sumi-e sigillo
 
 
 
Sumi-e per bambini
 

CORSI RIVOLTI ALLE SCUOLE
L’impostazione standard prevede un corso iniziale compreso tra le 6 e le 7 lezioni di circa due ore ciascuna.
Chi lo desidera potrà poi decidere di continuare la formazione. A tutti gli aspiranti allievi viene espressamente richiesto di portare a termine il corso al quale si è iscritti, e questo spiega il perché, specialmente in occidente, i maestri applicano il metodo progressivo dei cicli brevi di lezioni anziché corsi semestrali, annuali o decennali come in Oriente.

  Contenuto degli interventi
• brevi cenni sulle caratteristiche e sul significato del bambù nella pittura sumi-e;
• presentazione dei materiali di lavoro: la carta, il pennello, l’inchiostro di china, la pietra per l’inchiostro;
• studio del tratto, rami, nodi e foglie fino alla composizione del bambù completo sul foglio;
• presentazione di un modello realizzato dal conduttore.

  Metodologia
• Il “sumi-e” è un metodo di pittura basato inizialmente sull’apprendimento pratico a diretto contatto con il maestro, ripetendo dei modelli tracciati dal medesimo oppure modelli presi dai trattati classici.
• Nel “sumi-e” non è essenziale la “bravura” o la “perfezione tecnica” o il “talento”: tutti possono imparare purché seguano lo spirito dell’istruttore e le sue indicazioni basate sull’intuizione. E’ piuttosto un modo di dipingere che richiede costanza e desiderio di penetrarne lo spirito e che viene trasmesso dal conduttore attraverso il suo atteggiamento di spirito e corpo uniti.
• Il rapporto tra conduttore e allievo è un rapporto fondato sullo scambio e sull’arricchimento reciproco, in cui la relazione individuale resta fondamentale per il superamento delle difficoltà che ciascun partecipante incontra.
• Gli allievi lavorano tutti insieme, in piccoli gruppi in un’atmosfera di calma, silenzio e concentrazione naturale, armonia. Non c’è competizione in vista di un risultato ma solo un paziente lavoro di ripetizione e di affinamento della propria sensibilità per arrivare ad una definita caratteristica del proprio segno espressivo ed alla fluidità del gesto, quasi come fosse l’emanazione naturale del nostro stesso corpo a produrre un fiore, una roccia, un bambù.

  Attrezzature occorrenti
• Un’aula ben illuminata e confortevole, possibilmente poco rumorosa con la disponibilità di avere uno o due tavoli grandi o tavoli singoli per ogni allievo.

  Elenco dei materiali
• China diluita;
• Pennelli medi cinesi;
• Carta di riso per soggetto finale (esame);
• Rotoli di scottex o tovaglioli di carta semplice;
• Bicchieri di carta;
• Carta vegetale bianca (carta bigia).

  Modalità e tempi di esecuzione
• Il corso si rivolge alle singole classi e prevede una disponibilità di posti di 25-30 persone al massimo.
• Il periodo di realizzazione proposto è da gennaio ad giugno del 2013 e prevede 5 incontri di due ore ciascuno e i tempi verranno concordate con gli insegnanti in base alle necessità delle classi.

È previsto un incontro gratuito con docenti e allievi, dove sarà fatta una dimostrazione pratica e teorica della pittura sumi-e, che durerà circa un’ora.
Il costo complessivo è di € 20,00 (ad allievo) per 7 lezioni da 2 ore; il materiale sopra elencato è a carico dell’istruttore.

CORSI RESIDENZIALI, GIORNATE DI PITTURA, MOSTRE E ALTRE INIZIATIVE
Si organizzano seminari residenziali e giornate dedicate alla pittura formando gruppi di pittura Sumi-e, Zenga e Suybokugà con bambini, adulti, sordomuti e non vedenti.
Si allestiscono mostre anche in luoghi non convenzionali; si tengono conferenze e dimostrazioni pratiche ad un pubblico vasto, di non addetti ai lavori e di non praticanti. Ci si rivolge a chiunque dimostri interesse e curiosità ad avvicinarsi ed a sperimentare un approccio “nuovo” all’espressione artistica.