S
U
M
I
-
E
sumi-e, zen painting ITALIANO Italiano
ENGLISH English
FRANÇAIS Francais
DEUTSCH Detusch
NEDERLANDS Nederlands
BEPPE MOKUZA
  Home Page
  Cos'è il Sumi-e
  La storia del Sumi-e
  I materiali
  Beppe MokuZa
  Insegnanti autorizzati
  Galleria
  Corsi
  Calendario eventi
  Link
  Contatti
 
Sumi-e sigillo
 
 
 
Beppe Mokuza Signoritti
 
Beppe MokuZa Signoritti

Monaco Zen, appartenente alla tradizione del Buddismo Zen Soto, discepolo del Maestro Roland Yuno Rech. E’ il fondatore e responsabile del Dojo zen “Bodai Dojo” di Alba (CN). Da oltre vent’anni si dedica al sumi-e ed alla pratica della meditazione zen. Espone le sue opere, tiene conferenze e dimostrazioni pratiche in tutta Europa.

La sua formazione avviene mediante la trasmissione diretta dell’esperienza di altri monaci Zen dediti alla pittura, in Francia (Tempio Zen della Gendronnière), in Svizzera (Zinal), ed in Italia (Torino).
Allestisce mostre anche in luoghi non convenzionali, tiene conferenze e dimostrazioni pratiche ad un pubblico vasto, di non addetti ai lavori e di non praticanti; si rivolge a chiunque dimostri interesse e curiosità ad avvicinarsi ed a sperimentare un approccio “nuovo” all’espressione artistica.

Forma gruppi di pittura Sumi-e, Zenga e Suybokugà  insegnando a bambini, adolescenti, adulti, e persone disabilità fisiche e mentali.
Tra i tanti eventi ai quali ha partecipato  si menziona: “Bonsai” - Rivoli (2000), “Cosa c’è dietro al kimono” – Palazzo Barolo – Torino (2003), “Identità e Differenza” – Torino (2001-2002-2003-2004); Linden Museum di Stoccarda: partecipazione con mostra e conferenza sul sumi-e in occasione del quarantesimo anniversario del Soto Zen in Europa (2008); Fossano, presso Dojo Zen Sanrin (2006, 2007, 2008); “Congresso Internazionale Scuola d’arte bonsai” – Ghemme (2010); “Ritorno alle serre reali” Racconigi (2011); workshop presso Accademia delle belle arti di Roma (2011).

Tiene durante tutto l’arco dell’anno seminari residenziali  di sumi-e e meditazione Zen sia in Italia: Alba, Dojo zen "Bodai Dojo", Bassano del Grappa, Roma; che all’estero: Olanda: Amsterdam; Germania: Stoccarda, Solingen, Filderstadt; Francia: Lione, Marsiglia,Tolosa, Tempio Zen “La Gendronnière” all’interno delle sessioni delle “Les Doigts d’Or” e “Semaine Arts et Santé”.